Newsletter - Le novità introdotte dal decreto di attuazione della direttiva PIF e la recente riforma dell’abuso d’ufficio ad opera del cd. Decreto semplificazioni

Newsletter - Le novità introdotte dal decreto di attuazione della direttiva PIF e la recente riforma dell’abuso d’ufficio ad opera del cd. Decreto semplificazioni

Condividi

Con il  Decreto legislativo 14 luglio 2020, n. 75 (il “Decreto”) – pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 15 luglio 2020 e in vigore dal 30 Luglio , 2020 – il Governo ha dato attuazione alla direttiva UE 2017/1371 (c.d. “Direttiva PIF”) recante norme di contrasto alla «frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione». Il Decreto è intervenuto su vari fronti, introducendo diverse novità.

Si segnala, inoltre, la recente riforma dell’abuso d’ufficio – introdotto nel catalogo dei reati presupposto ai fini della responsabilità degli enti – operata mediante il cd. Decreto semplificazioni (Decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, in vigore dal 17 luglio 2020 e non ancora convertito in legge).


L'analisi nell'Alert a cura della Business unit White Collar Crime and Business Integrity e del Dipartimento Fiscale-Team contenzioso

Topics