Newsletter - L’INPS sul cumulo tra la posizione di amministratore e quella di lavoratore subordinato

Newsletter - L’INPS sul cumulo tra la posizione di amministratore e quella di lavoratore subordinato

Condividi

Con il messaggio 3359 del 17 settembre 2019 l’INPS ha riassunto i propri orientamenti in materia di compatibilità della titolarità di cariche sociali nell’ambito di società di capitali e lo svolgimento di attività di lavoro subordinato per la stessa società.

In tale messaggio l’INPS ha precisato che il cumulo della posizione di amministratore e di lavoratore subordinato è escluso nel caso di amministratore unico o di amministratore delegato con poteri illimitati, mentre è ammesso nel caso di amministratore con deleghe limitate, puchè sussitano determinate condizioni.

 

Per un'analisi in materia, scarica la Newsletter a cura del Dipartimento Diritto del Lavoro

Topics

Aree di attività