Newsletter - I chiarimenti dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro sulla somministrazione fraudolenta

Newsletter - I chiarimenti dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro sulla somministrazione fraudolenta

Condividi

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (“INL”), con la recente circolare n. 3 dell’11 febbraio 2019, ha chiarito l’ambito di applicazione del reato di somministrazione fraudolenta di manodopera recentemente (re)introdotto dal cd. “Decreto Dignità” (D.l. 87/2018, convertito in l. 96/2018).

Leggi l’analisi a cura della Business Unit Chiomenti Diritto del Lavoro, nella Newsletter dedicata

Topics

Aree di attività