Newsletter Antitrust - Ultime novità in materia di scambio di informazioni attraverso terzi. Un caso spagnolo

Newsletter Antitrust - Ultime novità in materia di scambio di informazioni attraverso terzi. Un caso spagnolo

Condividi

Con una decisione del 10 aprile 2019 (Resolución Expte. S/DC/0607/17 TABACOS), l’Autorità spagnola di tutela della concorrenza ha imposto sanzioni complessive per €57.7 milioni a tre imprese manufatturiere del tabacco (Philip Morris, Altadis e JT International) e all’impresa distributrice di sigarette e prodotti del tabacco (Logista).

L’Autorità ha ritenuto che il fatto che Logista mettesse a disposizione delle imprese una piattaforma online che consentiva l’accesso a informazioni sulle vendite di sigarette proprie e delle altre imprese attive sullo stesso mercato concretizzasse uno scambio di informazioni sensibili tra concorrenti e, quindi, una violazione dell’art. 101 TFUE.

È il primo precedente in cui uno scambio di dati di mercato è stato ritenuto anticoncorrenziale nonostante le informazioni siano state raccolte, collazionate e diffuse per l’autonoma iniziativa di un soggetto terzo (Logista) senza alcun contributo da parte dei concorrenti ai quali i dati si riferiscono.

 

Scarica la Newsletter a cura del Dipartimento Antitrust con un'analisi sul tema

Topics