Newsalert - Uso di un marchio in forma differente rispetto a quella di registrazione: la posizione comune degli Uffici europei di proprietà intellettuale

Newsalert - Uso di un marchio in forma differente rispetto a quella di registrazione: la posizione comune degli Uffici europei di proprietà intellettuale

Condividi

In data 15 ottobre 2020, è stata pubblicata simultaneamente dagli uffici della proprietà intellettuale di ciascun Stato Membro la prassi comune "CP8 - Use of a trademark in a form differing from the one registered", relativa all’uso dei marchi in una forma diversa da quella in cui sono stati registrati.
La Prassi Comune è stata redatta dall’EUIPN (European Union Intellectual Property Network) – organizzazione che riunisce gli uffici IP nazionali e regionali dell'Unione europea, l'EUIPO, i partner internazionali e i clienti al fine di costruire un network di proprietà intellettuale più forte nell’Unione europea. 

Il tema trattato dalla Prassi Comune è rilevante soprattutto con riferimento all’istituto della decadenza per non uso del marchio d’impresa.


L'analisi nell'Alert a cura del Dipartimento IP, TMT e Data Protection

Topics