Newsalert Pharma - La proposta della Commissione UE sul rinvio dell'applicazione del nuovo Regolamento sui dispositivi medici

Newsalert Pharma - La proposta della Commissione UE sul rinvio dell'applicazione del nuovo Regolamento sui dispositivi medici

Condividi

In data 3 aprile 2020, la Commissione Europea ha adottato la “Proposta di REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO che modifica il regolamento (UE) 2017/745 relativo ai dispositivi medici per quanto riguarda le date di applicazione di alcune delle sue disposizioni” - 2020/0060 (COD).
La proposta è finalizzata a posticipare di un anno (in particolare, al 26 maggio 2021) i termini temporali di applicazione del nuovo Regolamento UE n. 745/2017 sui dispositivi medici, in modo tale da evitare che l’avvio dell’operatività del nuovo quadro regolatorio possa impattare negativamente sulle peculiari esigenze di approvvigionamento che connotano l’attuale fase emergenziale connessa alla pandemia da COVID-19.
La misura proposta mira dunque, da un lato, ad assicurare la constante e maggiore disponibilità di determinati dispositivi medici che in tale situazione emergenziale sono di importanza vitale in tutti gli Stati membri e, dall’altro lato, a garantire al contempo, a livello generale, la salute dei pazienti fintantoché la nuova regolamentazione non sarà applicabile.

Topics