Newsalert - Legge di delegazione europea 2018: approvazione definitiva dalla Camera

Newsalert - Legge di delegazione europea 2018: approvazione definitiva dalla Camera

Condividi

Approvato in via definitiva dalla Camera, nel corso della seduta del 1 ottobre 2019, il disegno di legge di delegazione europea 2018.

Il provvedimento che si compone di 26 articoli contiene le disposizioni di delega necessarie ai fini del recepimento di 26 direttive europee, così come all’adeguamento della normativa nazionale a 12 regolamenti UE, nonché all’attuazione di una decisione quadro GAI.

Tra questi atti si segnalano le direttive nn. (i) 2017/1852 sui meccanismi di risoluzione delle controversie in materia fiscale nell’UE, (ii) 2017/1371 relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione (c.d. direttiva PIF); nonché i regolamenti nn.: (iii) 2017/1129 relativo prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica o l’ammissione alla negoziazione di titoli in un mercato regolamentato; e (iv) 2017/1131 sui fondi comuni monetari.

La legge di delegazione europea è uno dei due strumenti di adeguamento all’ordinamento dell’Unione europea introdotti dalla legge 24 dicembre 2012, n. 234, che ha attuato una riforma organica delle norme atte a regolare la partecipazione dell’Italia alla formazione e all’attuazione della normativa e delle politiche dell’Unione europea.

 

Scarica qui le Schede di Lettura, il Testo del DDL Delegazione Europea 2018 e la sua Integrazione

Topics