Newsalert - Applicazione dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio lungo termine su atti di garanzia inerenti ad atti di finanziamento non registrati

Newsalert - Applicazione dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio lungo termine su atti di garanzia inerenti ad atti di finanziamento non registrati

Condividi

Con la risposta all’istanza di consulenza giuridica n. 956-15/2018, l’Agenzia delle Entrate ha formulato il proprio parere - a seguito della richiesta dell’Associazione Bancaria Italiana - in merito all’applicazione dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio e lungo termine sugli atti di garanzia inerenti a contratti di finanziamento non registrati.

In particolare, la necessità di chiarimenti trovava fondamento nell’interpretazione, adottata di recente da alcuni uffici locali dell’Agenzia delle Entrate, secondo cui il regime dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio lungo termine troverebbe applicazione solo ove le parti provvedano alla registrazione del contratto di finanziamento principale rispetto al quale le stesse hanno esercitato la relativa opzione.

 

Scarica l'analisi sul tema, a cura del Dipartimento Fiscale

Topics