Chiomenti, Cuatrecasas Gonçalves Pereira, Gide Loyrette Nouel e Gleiss Lutz annunciano il lancio di un regulatory hub congiunto a Francoforte

Condividi

Gli Studi legali Chiomenti, Cuatrecasas Gonçalves Pereira, Gide Loyrette Nouel e Gleiss Lutz, hanno deciso di avviare un gruppo di lavoro congiunto di professionisti altamente specializzati nell’ assistenza in materia regolamentare che avrà come punto di riferimento/di incontro Francoforte.

Grazie anche alla prossimità con la Banca Centrale Europea, la task force si farà promotrice di una sempre più costante attività di interazione con le autorità, favorendo al contempo il dialogo e l’interazione con le principali istituzioni bancarie. Facendo leva sull’esperienza dei professionisti dei quattro Studi che parteciperanno alla task force, ciascuno portatore dell’expertise acquisita in quattro delle principali piazze europee (Italia, Francia, Spagna e Germania), la task force darà vita a quello che nel tempo intende essere un vero e proprio polo di riferimento in materia regolamentare a livello europeo.

Il modello a cui lo Studio sceglie di avvicinarsi oggi con il lancio della task force, resa possibile grazie alla preziosa interazione sviluppata in questi anni con i propri principali Clienti e corrispondenti europei, vuole offrire alle principali istituzioni finanziarie un gruppo di lavoro caratterizzato dall’eccellenza e da un’offerta integrata delle rispettive competenze, tale da assicurare un’assistenza idonea a coniugare le migliori professionalità nazionali con l’esigenza di svolgere le proprie attività con una visione europea, pronta a meglio interpretare le istanze e direttive della Banca Centrale Europea.

Sulla scia dell’introduzione del Meccanismo di Vigilanza Unico (MVU), la Banca Centrale Europea è senza dubbio diventata oggi la pietra miliare del sistema di vigilanza bancario. L’istituzione di un regulatory hub, in grado di agire al di là dei confini nazionali rientra dunque nel naturale sviluppo del ruolo e delle tradizioni dei quattro Studi attivi in ambito di vigilanza bancaria.

I quattro Studi, già attori di spicco nei rispettivi mercati nazionali, vantano una relazione consolidata fatta di sinergie sviluppatesi nel tempo ma anche una fitta rete di contatti con gli enti regolatori locali.
‘’Se è vero, che in passato le autorità nazionali riuscivano a tenere le redini dell’intero processo, anche quando si trattava di implementare leggi a livello europeo - oggi le dinamiche della vigilanza bancaria sono cambiate profondamente - fino al punto di non prevedere un successivo recepimento a livello nazionale per le norme neo introdotte’’ afferma l’Avv. Alessandro Portolano, Socio dello Studio Legale Chiomenti. “L’importanza di Francoforte è destinata a crescere. Francoforte diventerà ancora più importante per il settore bancario di quanto Bruxelles oggi non lo sia per l’antitrust’’ rileva il Prof. Vincenzo Troiano, Socio dello Studio Legale Chiomenti.

“L’hub intende assecondare le naturali evoluzioni del settore ed agire da punto di contatto permanente fra i quattro Studi per farsi da un lato, collettore di idee, dall’altro motore di scambio di competenze ad altissimo livello, a beneficio ultimo del cliente” afferma Maximilian von Rom Socio di Gleiss Lutz, in Germania.

“In un mercato che evolve così rapidamente, l’istituzione di un hub ci mette oggi nella posizione di continuare ad offrire un servizio di assistenza regolamentare estremamente puntuale e questo nel più totale rispetto degli standard di qualità che contraddistinguono i nostri studi’’ afferma l’Avv. Stephane Puel, Socio di Gide.

“Il regulatory hub ci permetterà di far fronte al ruolo sempre più crescente della Banca Centrale Europea ed alle sfide che hanno fatto seguito all’introduzione del Meccanismo di Vigilanza Unico (MVU), in modo ancor più efficiente che in passato, continuando a lavorare sugli incarichi dei singoli Studi, afferma l’Avv. Fernando Minguez Hernandez, Socio di Cuatrecasas Gonçalves Pereira.

Il gruppo di lavoro del regulatory hub è coordinato dal Prof. Troiano e dall’Avv. Portolano dello Studio Legale Chiomenti, dall’ Avv. Fernando Minguez Hernandez di Cuatrecasas Gonçalves Pereira, dall’Avv. Stephane Puel di Gide e dall’Avv. Maximilian von Rom di Gleiss Lutz.

Topics